Il Consorzio Camù propone per l’estate laboratori per bambini ispirati al lavoro di tre grandi educatori: Hervé Tullet, Bruno Munari e Gianni Rodari.

Dal 14 luglio il piazzale dell’EXMA si trasformerà in un luogo di creatività e gioco dedicato ai bambini.

Tre appuntamenti all’insegna del divertimento legati da un unico filo conduttore: la natura e i suoi colori, tre laboratori didattici ispirati dalle forme di Hervé Tullet, l’inventiva di Bruno Munari e la fantasia di Gianni Rodari.

Si inizia il 14 luglio con Hervé Tullet tra gli autori per l’infanzia di maggiore importanza in Francia. Autore e illustratore di libri per ragazzi in breve tempo è diventato celebre come il “re dei libri prescolari”. Le sue opere puntano sull’invito a pensare in modo creativo e indipendente, tale da sollecitare e sprigionare l’immaginazione dei bambini. Ma Tullet è celebre in tutto il mondo anche per i suoi laboratori creativi e Il prato fiorito è tra i più riusciti e replicati e vede la partecipazione di grandi e piccoli assieme. Punti, macchie, righe disegnate a caso si trasformeranno in forme belle e allegre. Il risultato sarà un’opera collettiva di un coloratissimo e inaspettato prato fiorito. I bambini vorrebbero che il gioco non finisse mai. Per bambini tra i 3 e i 5 anni. 

Il 21 luglio, guidati dagli operatori del Consorzio Camù, i piccoli dai 5 agli 8 anni potranno divertirsi con uno dei più famosi giochi inventati da Bruno Munari. Nel piazzale dell’EXMA sarà realizzato un grande albero seguendo la famosa “regola del due”. Un laboratorio che ha accompagnato generazioni di bambini nella scoperta della propria creatività e che ancora una volta ramificherà nei piccoli partecipanti la bellezza del creare con l’arte!

Da Munari a Gianni Rodari per l’ultimo laboratorio, che si terrà il 28 luglio, destinato ai bambini dai 5 agli 8 anni. Si giocherà con le celebri filastrocche per far sbocciare sulle nostre teste i fiori delle emozioni!

Tutte le persone interessate possono iscriversi e ricevere informazioni scrivendo a didattica@consorziocamu.it

Menu