Laboratori scuole

Cinemanifesti. Laboratori e Visita Guidata per le scuole

A partire dal 12 gennaio 2023 gli operatori del Centro Servizi Culturali di Cagliari della Società Umanitaria – Cineteca Sarda, in occasione della mostra Cinemanifesti propongono il laboratorio Viaggio nel precinema: il taumatropio dedicato alle Scuole Primarie e Viaggio nel precinema: il fenachistoscopio per le Secondarie di Primo grado.  Le Scuole Secondarie di Secondo grado potranno invece scoprire la mostra con la visita guidata a cura di Didattica e Servizi Educativi EXMA.

Viaggio nel precinema: il taumatropio

Laboratorio dedicato agli studenti della Scuola primaria (6 – 11 anni)

Il taumatropio è costituito da un dischetto con immagini disegnate sulle due facce, che viene fatto ruotare velocemente tramite due fili appesi alle estremità o un bastoncino incollato alla base. Sulle due facce sono raffigurati disegni che si completano a vicenda (per esempio un uccellino da una parte e una gabbia vuota dall’altra): facendo ruotare il disco velocemente, grazie al fenomeno phi (persistenza della visione), si ha l’impressione di guardare un’unica immagine combinata.

Soggetti tipici sono l’uccellino e la gabbia, oppure il vaso e i fiori, l’albero spoglio e il fogliame, o una frase spezzata tra le due facce.

Il taumatropio interessa la storia del cinema e in particolare dell’animazione, perché su questi studi si basò la ricerca del movimento simulato delle immagini tramite la loro veloce visione in sequenza.

Fasi del laboratorio:

  • scelta di un’immagine o scritta da scomporre tra le due facce
  • esecuzione dei due disegni sui dischetti
  • assemblaggio dei due dischetti e applicazione di un bastoncino (o cannuccia)
  • osservazione del taumatropio in funzione

VUOI PARTECIPARE?
ECCO COME FARE!

Dove: EXMA Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quando: ogni giovedì mattina dal 12 gennaio al 26 febbraio   
durata: 1 ora e mezza per laboratorio
quota di partecipazione: Prezzo del biglietto d’ingresso alla mostra 2,00€. La Cineteca Sarda offre gratuitamente il laboratorio di cinema alle classi che visiteranno la mostra

a chi è destinato: Studenti della scuola primaria (6 – 11 anni)

Viaggio nel precinema: il fenachistoscopio

Laboratorio dedicato agli studenti della Scuola secondaria di primo grado (10 – 13 anni) 

Il fenachistoscopio è uno strumento ottico che crea l’illusione del movimento a partire dalla rapida successione di immagini. È composto da due dischi, uno dei quali con finestre equidistanti attraverso le quali l’osservatore può guardare il secondo disco che contiene una sequenza di immagini. Quando i due dischi ruotano alla velocità corretta l’osservatore ha l’impressione di assistere a un’animazione in movimento. Il meccanismo, che si fonda sul fenomeno phi della persistenza della visione, è il medesimo che riguarda lo scorrere della pellicola cinematografica, ovvero di una sequenza di fotografie che in rapida sequenza creano l’illusione del movimento.

Fasi del laboratorio:

  • scelta delle immagini da animare (una palla che rimbalza, un fiore che sboccia, una rana che salta, et…)
  • disegno e colorazione delle immagini
  • preparazione dei due dischi e applicazione delle immagini
  • osservazione del fenachistoscopio in funzione

VUOI PARTECIPARE?
ECCO COME FARE!


Dove: EXMA Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quando:  ogni giovedì mattina dal 12 gennaio al 26 febbraio   
durata: 1 ora e mezza per laboratorio
quota di partecipazione:  Prezzo del biglietto d’ingresso alla mostra 2,00€. La Cineteca Sarda offre gratuitamente il laboratorio di cinema alle classi che visiteranno la mostra.
a chi è destinato: Studenti della scuola secondaria di primo grado (10 – 13 anni)

Cinemanifesti – Visita guidata 

Per gli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado

Accompagnati dagli operatori di EXMA Servizi educativi, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado potranno scoprire la mostra Cinemanifesti. La Cineteca Sarda espone per il pubblico una selezione di preziosi oggetti della sua collezione: pellicole, strumenti, macchine, attrezzature della storia del cinema. Cuore pulsante dell’esposizione saranno i manifesti e le locandine del cinema sardo degli anni ’60 e ’70, una collezione che esibisce la vitalità dell’immagine che sopravvive al film e parla al pubblico di oggi oltrepassando il gioco della memoria, attivando nuove consapevolezze e introducendo alla rilettura critica, al ripensamento di stereotipi e etnocentrismi.

VUOI PARTECIPARE?
ECCO COME FARE!

Dove: EXMA Exhibiting and Moving Arts. Via San Lucifero 71, Cagliari

Quando: ogni martedì, mercoledì e venerdì mattina, dal 10 gennaio al 26 febbraio   
durata: 45 min
quota di partecipazione: 3,00€
a chi è destinato: Studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado

Info e prenotazioni: 

Dal lunedì al venerdì 10:00-13:00/15:00-17:30. Cell. 3466675074 o mail didattica@consorziocamu.it

Chi realizza queste attività?

La Cineteca Sarda della Società Umanitaria è un Centro di Servizi Culturali rivolto alla cittadinanza, a chi opera nella cultura e all’utenza scolastica, attraverso il prestito di film e attrezzature tecniche, l’assistenza alla programmazione audiovisiva nelle scuole e nei gruppi associativi, la promozione di rassegne tematiche delle varie cinematografie nazionali, monografiche e per giovani, le attività di aggiornamento delle professionalità che lavorano nel mondo della cultura e dell’istruzione, e la sperimentazione formativa ed educativa con l’associazionismo e tutti i livelli scolastici e universitari.

EXMA Servizi Educativi. Un cantiere-laboratorio permanente capace di far convivere idee, progetti e persone; un luogo di sperimentazione di linguaggi visivi, testuali, espressivi, artistici.