Dal 1° aprile nuove regole per l’accesso ai centri comunali d’arte

Con l’entrata in vigore del decreto-legge 24 marzo 2022, n.24, che stabilisce la fine dello Stato di emergenza, cambiano le modalità di accesso ai luoghi della cultura e dello spettacolo.

Dal 1° aprile 2022, per l’accesso agli spazi espositivi dei Centri Comunali d’Arte e Cultura Il Ghetto, Castello di San Michele ed EXMA non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.

Per maggiori dettagli visita il sito del Ministero della Cultura.

 

Condividi questo contenuto

Instagram
YouTube

Seguici sui nostri canali social!

Menu