Essindi - percorsi di pratica della danza all'aperto

Percorsi di pratica della danza all’aperto. A cura di Associazione Movimentopoetico in collaborazione con Consorzio Camù

“Ciò che chiamiamo paesaggio si affronta solo nell’attività (il camminare) che lo percorre e lo esplora da un capo all’altro, che lo mette alla prova sino allo sfinimento. E’ salendo e scendendo che entriamo in un paesaggio, è attraversandolo da parte a parte che lo dispieghiamo. Qui nessun verbo indica la funzione dello sguardo o tale funzione resta sommersa”.

Francois Jullien

ESSINDI è un progetto laboratoriale e di ricerca che nasce, nel Marzo 2020, nel territorio di Cagliari. Partiamo dall’esigenza di ritrovare, attraverso la danza, un’esperienza immersiva capace di riappropriarsi del senso di co-appartenenza tra individuo e ambiente. Siamo mosse dal desiderio di ricongiungerci agli elementi naturali e urbani per sentirci in unione con un tutto. I quesiti che fondano la ricerca sono rivolti a osservare in quale modo oggi, la pratica artistica, si possa confrontare con i mutamenti climatici e sociali, col fine di riequilibrare la nostra presenza.

Può la compresenza tra individuo e ambiente svincolarsi da logiche di retorica e controllo? Può la danza esprimere corrispondenza tra la natura del corpo e la natura dello spazio, incontrandosi con le circostanze specifiche che ogni ambiente offre? Ricercare un dialogo, intessere nuovi legami di partecipazione e imparare ad abitare con rispetto il mondo, ricerchiamo nella danza un’esperienza relazionale, un fluire continuo di comunicazione tra il dentro e il fuori del corpo, che sperimenti uno stato d’incontro, al di là di obiettivi individuali ed estetici e risponda con verità ad un’apertura fisico-sensoriale degli stimoli esterni.

Essindi è un progetto nato dall’ideazione di Donatella Martina Cabras in collaborazione con Giulia Cannas e Barbara Lanzafame.

Il laboratorio è condotto da Donatella Martina Cabras.

VUOI PARTECIPARE?

ECCO COME FARE!

Dove: Il laboratorio avrà come sede operativa il Centro Comunale d’Arte e Cultura il Ghetto e il quartiere di Castello, comprenderà tappe anche in altri luoghi urbani e naturali del territorio di Cagliari. Saranno esplorati il parco naturale di Molentargius, EXMA-Exhibiting and Moving Arts Centre, Il parco di San Michele.

Quando: a partire dal 22 Settembre ogni mercoledi dalle 13:30 alle 16:00.

Settembre 22-29; Ottobre 6-13-20-27; Novembre 3-10-17 + week end intensivo pre-conclusione Novembre 19-20-21.

Quota di partecipazione:  

Prenotazione entro lunedì 30 Agosto 160 euro

Prenotazioni successive al 30 Agosto 180 euro

Chiusura prenotazioni 15 Settembre.

Info e iscrizioni:

Per iscrizioni scrivere a: asdmovimentopoetico@gmail.com – Via WhatsApp 3426227555

Chi realizza questa attività?

Donatella Martina Cabras. Autrice di percorsi performativi e didattici nell’ambito di una ricerca permanente sul movimento e fondatrice dell’associazione movimentopoetico, collabora con centri culturali, festival e scuole mossa dall’idea che la danza sia uno strumento di sviluppo, crescita e relazione. Radica la sua formazione da danzatrice  inizialmente in Inghilterra e prosegue poi in Italia con specializzazioni in ambito sociale e pedagogico. Sogna una casa della danza in Sardegna con vista sul mare dove si promuova la danza per tutti.

Menu