Le memorie vive di San Michele e Is Mirrionis

Ha preso avvio a Cagliari un nuovo progetto fotografico di valorizzazione e dialogo con i quartieri di Is Mirrionis e di San Michele, che avrà come base organizzativa ed espositiva il Castello di San Michele e che avrà il suo compimento nel mese di marzo.

L’iniziativa si avvarrà della prestigiosa curatela artistica del pluripremiato fotografo romano Francesco Zizola.

Il progetto è organizzato dal Consorzio Camù, in ATI con Orientare srl. e prosegue la nuova stagione dell’offerta culturale del Castello di San Michele che, seguendo gli obiettivi fissati dall’Amministrazione Comunale, da rilievo alle relazioni tra monumento-parco-natura, monumento-quartiere, monumento-città, così da rinsaldare maggiormente il legame tra il monumento, il parco, i quartieri e la città.

Il programma di lavoro approderà a una mostra diffusa, attraverso un iter di scoperta delle caratteristiche urbane, sociali, architettoniche, antropologiche, storiche dei luoghi limitrofi al colle. La mostra avrà come fulcro l’uso delle immagini per disvelare e ricercare storie inedite tra gli archivi familiari degli abitanti, per un dialogo tra le memorie storiche e la visione del futuro.

Instagram

Seguici sui nostri canali social!