Fasci e naufragi

15,00

Storie di un passato non remoto

Questo nuovo romanzo di Ausonio Tanda ci riporta al ventennio dominato dal regime fascista, che descrive dalla sua prima occupazione del potere all’impronta data alla vita degli italiani, per concludere con il disastro del conflitto mondiale. Il tutto visto con gli occhi di Aurelio Tanchis, giovane come tanti, volitivo e ricco di aspirazioni, che ha dapprima fiducia nel nuovo radioso destino dell’Italia. La disillusione arriverà con l’esperienza di un esercito impreparato e dei suoi fallimenti sui fronti di guerra. A questo punto rischierà un naufragio personale e ideologico, lo salveranno i valori interiori, gli affetti familiari e l’incontro con una giovane maestra.

Autore: Ausonio Tanda
Editore: Edizioni Della Torre
Anno di pubblicazione: 2010
Pagine: 133

1 disponibili

Categoria: Tag: ,

Informazioni aggiuntive

Peso 0,206 kg
Dimensioni 15 × 1 × 21 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fasci e naufragi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.