Il Castello dell’Infanta d’Aragona

17,00

Affascinante e curioso questo romanzo ambientato ai tempi di Eleonora d’Arborea. Intanto, le vicende della Sardegna sono raccontate dalle sale del palazzo reale di Barcellona; in una sorta di prospettiva rovesciata l’isola è lontana e misteriosa, è al di là di un mare infestato di pirati. Poi, lo sguardo è quello di una bambina, che gioca nei saloni e nei giardini, testimone inconsapevole di lotte per il potere, intrighi, amori; che vede passare re, nobili, vescovi di tutta Europa, tra fragori d’armi e fruscio di sete e mantelli di scoiattolo. Dall’assassinio di Ugone III alla morte di Pietro il Cerimonioso, il più scrupoloso rispetto delle fonti documentarie e archivistiche si trasforma in un racconto teso, avvincente, pieno di dettagli psicologici e ambientali.

 

Autore: Marcello Lostia
Editore: Edizioni della torre
Anno pubblicazione: 1996
Pagine: 137

2 disponibili

Descrizione

Marcello Lostia è nato e vissuto a Cagliari, dove insegna all’Università come docente ordinario di Psicologia. Ama la sua città, la sua isola e le letture storiche. Qualche anno fa ha pubblicato Il Signore di Mara, un affresco della Cagliari cinquecentesca che ha avuto un buon successo di pubblico e di critica.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.430 kg
Dimensioni 15 × 1 × 20.5 cm
Menu