Schillelé

12,00

Le avventure di un ragazzo di periferia

Attraverso le esperienze di uno Schillelé, un ragazzo di periferia, l’autore ci racconta Cagliari negli anni Sessanta e Settanta con gli occhi di un bambino. Una città ancora pura, ingenua e nel pieno della sua ricostruzione dove il nostro Schillelé cerca di scoprire il mondo misterioso degli adulti. Con la modernità e il boom economico cambia tutto.
Arrivano la droga, l’aids, le retate della polizia e la città perde la sua spontaneità. Il libro d Medas è un affascinante affresco di un mondo in transizione, un viaggio in una città contaminata dal contatto con la modernità. Schillelé si fa adulto ma non perde la sua naturalezza, continuando a sorprendersi di fronte agli eventi e alle persone che popolano la sua città.

Autore: Gianluca Medas
Editore: CUEC Editrice
Anno di pubblicazione: 2017
Pagine: 100

1 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso 0,146 kg
Dimensioni 13,6 × 1,8 × 20,1 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Schillelé”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.